Home  
  
    Disciplina
Cerca

Dizionario delle mamme
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Disciplina: Definizione

Insegnare la disciplina al bambino è uno dei compiti più difficili dei genitori. Esperienze dolorose passate, paure di essere troppo o poco severi, timore di reprimere la personalità del bambino o di non saperne gestire l'aggressività, senso di colpa di stare tutto il giorno lontani, sono tutti elementi che concorrono a rendere più ardua l'impresa. Anche in questo caso, come per tanti altri aspetti della vita del bambino, è l'adulto con il suo modo di pensare che complica le cose. Il mio consiglio è di lasciarsi guidare dal bambino stesso. Sembra paradossale questo suggerimento, ma non lo è. Il bambino, per istinto, sente il bisogno di essere disciplinato e nel suo processo di crescita invita i propri genitori giorno per giorno a stabilire i suoi limiti. Osservate un bambino quando "gattona" libero in una stanza. Si avvicina a tutto: alla TV, alla lampada, ai vari elettrodomestici, ai libri, alle prese di corrente, ma, prima di toccarli, si ferma un momento, vi guarda e se non ci sono segnali negativi li tocca. Basta un "Ah!!" per fermarlo. Nel tentativo di capire i propri limiti, ha voluto stimolarvi, è bastato un segnale negativo e ha interiorizzato il suo limite. Si è autodisciplinato. La disciplina a un bambino è stata impartita correttamente quando diventa autodisciplina. La disciplina è un dolce e amorevole insegnamento e non una severa repressione. È frutto di un'atmosfera familiare serena, equilibrata, concorde e di modelli comportamentali. I bambini imparano per imitazione e non perché sentono le vostre urla. Non temete di frenare la personalità del vostro bambino quando lo inducete a fare certe cose e a non farne altre. La punizione può diventare necessaria anzi addirittura indispensabile, ma deve essere proporzionata alla "marachella" del bambino, non deve essere di volta in volta condizionata dal vostro nervosismo e deve essere seguita dopo un po" di tempo da un recupero affettivo che gli darà la sicurezza che il suo comportamento non ha compromesso l'amore dei suoi genitori e nel contempo gli farà sentire il rimorso di averli fatti arrabbiare. Attenzione, come ho detto, a disorientarli con punizioni di diverso peso a seconda del vostro umore. I bambini a cui non sono stati indicati dei limiti, inevitabilmente hanno un comportamento provocatorio e rischiano di diventare bambini "viziati". Non esiste né un'educazione permissiva né una repressiva. Esiste un'educazione amorosa, attenta dello stadio evolutivo del bambino, rispettosa del suo carattere e della sua personalità.

Caricamento ...

Per saperne di più:

Effettua un'altra ricerca nel Dizionario delle mamme




Test mamme Quiz - In gravidanza si può fare l'amore? Quiz - In gravidanza si può fare l'amore?

Durante la gravidanza ci si interroga sulla possibilità o meno di continuare ad avere una vita sessuale regolare e appagante. La paura...

Leggi tutto
Settimane di gravidanza 22a settimana di gravidanza 22a settimana di gravidanza

La mia gravidanza – 22a settimana di gravidanza. Per essere sicura di non soffrire di anemia, il medico potrà prescriverti un esame del sangue...

Leggi tutto
Parti prematuri Mia figlia è nata a 25 settimane di gravidanza Mia figlia è nata a 25 settimane di gravidanza

Anche se oggi ha 16 mesi ed è in formissima, la figlia di David e Cathy è nata a sole 25 settimane di gravidanza. Se fosse nata pochi giorni...

Leggi tutto
Allattare il bambino Allattamento e farmaci Allattamento e farmaci

Quasi tutti i farmaci passano nel latte materno, ma nella maggior parte dei casi, il neonato ne assume attraverso il latte una quantità molto...

Leggi tutto
Nel pancione Il liquido amniotico

Il liquido amniotico

Il parto Chiamare il ginecologo

Chiamare il ginecologo

Salute in gravidanza Il reflusso gastroesofageo in gravidanza Il reflusso gastroesofageo in gravidanza

Durante l'ultimo trimestre della gravidanza, il riflusso gastroesofageo o pirosi può fare la sua comparsa e perturbare la digestione. Non...

Leggi tutto
Metodi per il dolore L’epidurale L’epidurale

Porre fine alla terribile maledizione della Genesi "Tu partorirai con dolore": ecco cosa offre oggi l’anestesia epidurale. Oltre ai benefici...

Leggi tutto
Diabete gravidico Prevenire il diabete gestazionale

Prevenire il diabete gestazionale

Nomi per bambini Tutti i nomi per bambini

Tutti i nomi per bambini

Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto