Home  
  
  
    Il riconoscimento del figlio naturale
Cerca

Settimane di gravidanza
Sviluppo del feto
Gravidanza mese per mese
Dieta in gravidanza
Diritti e maternità
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il riconoscimento del figlio naturale: riconoscere anticipatamente il nascituro

Il riconoscimento anticipato è un atto volontario che comporta un irrevocabile legame giuridico con il bambino. Stabilisce la filiazione, che non è automatica se tu e il tuo partner non siete sposati. Per alcuni, è anche un modo di concretizzare i legami affettivi che vi uniscono. Questa pratica non è priva di significato, ma fortemente carica di emozioni, non sottovalutare questo momento.

Il riconoscimento del figlio naturale
© Getty Images

L'interesse del riconoscimento del bambino

Se non siete sposati, sapete che la filiazione si stabilisce in modo diverso per il futuro padre e la futura madre? Per la madre è automatica, basta che il suo nome figuri sull'atto di nascita. Mentre la filiazione del padre richiede una pratica da parte sua. Egli può riconoscere il figlio prima della nascita, nei tre giorni successivi alla nascita al momento della dichiarazione della nascita o più tardi, anzi molto tempo più tardi.

L'interesse del riconoscimento anticipato del bambino

Stabilisce ufficialmente la filiazione del bambino. È un riconoscimento giuridico. Vi lega ed è irrevocabile. Permette inoltre l'esercizio legale automatico dell'autorità parentale del padre. Altrimenti, è la madre la sola ad esercitare tale autorità fino al riconoscimento

Il riconoscimento anticipato potrà facilitarti certe pratiche, come il congedo parentale.

Inoltre, non vi sfuggirà la portata simbolica dell'azione. Può sembrare importante per il futuro padre o la futura madre o per la coppia. Costituisce una tappa della vostra vita. L'aspetto affettivo non è secondario. Questa dichiarazione vi identifica come futuri genitori. Non minimizzate la carica affettiva di questa pratica.

Come procedere ad un riconoscimento anticipato del bambino?

Basta andare al municipio di vostra scelta, generalmente quello del proprio comune o provincia.

Presentatevi muniti di un documento di identità al servizio di stato civile, dove la vostra dichiarazione verrà ricevuta dall'ufficiale di stato civile. L'ufficiale la preparerà subito. Voi dovrete firmarla.

Se lo desiderate, potete fare un riconoscimento anticipato congiunto e in tal caso firmerete assieme.

L'ufficiale di stato civile quindi vi rilascerà una copia, che utilizzerete per la dichiarazione di nascita.

Cosa contiene l'atto di riconoscimento?

Secondo il codice civile, l'atto di riconoscimento contiene tutti i nomi, il cognome, la data di nascita o, se manca, l'età, il luogo di nascita e il domicilio del o della dichiarante o di entrambi.

L'atto di riconoscimento viene iscritto nei registri di stato civile nella data in cui viene ricevuto dall'ufficiale di stato civile.

Sabine Vaillant

Commenta
09/08/2012
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto