Home  
  
  
    L'anemia in gravidanza
Cerca

Settimane di gravidanza
Sviluppo del feto
Gravidanza mese per mese
Dieta in gravidanza
Gravidanza sicura
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le anemie in gravidanza

Durante la gravidanza la quantità di sangue della donna aumenta per poter assicurare una buona distribuzione dei nutrimenti a tutto l’organismo. Se alcuni elementi non sono presenti in quantità sufficiente, però, può sviluppare un’anemia.

L'anemia in gravidanza
© Getty Images

All’inizio della gravidanza, tra i numerosi esami effettuati, il medico verifica che la donna incinta non abbia carenze di ferro. In effetti, il ferro, il cui ruolo è determinante, sia per la mamma che per il nascituro, è fondamentale. D’altronde, il suo fabbisogno aumenta con il passare delle settimane. Ora, l’unica fonte di ferro è l’alimentazione. Per non farselo mancare è necessario assicurarsi di consumare alimenti che lo contengano. A volte, però, l’alimentazione non basta a soddisfare i fabbisogni della donna incinta, la quale può presentare qualche carenza.

Il meccanismo dell’anemia

In gravidanza alcuni elementi nella ripartizione delle cellule sanguigne possono cambiare e si possono rilevare modifiche fisiologiche non gravi dell’emogramma.

In questo periodo la quantità globale di sangue aumenta, così come aumentano i bisogni di elementi costitutivi dei globuli rossi. Se alcuni non sono presenti in quantità sufficiente, può svilupparsi una netta anemia. Molto spesso è legata a una carenza di ferro, e, a volte, a una carenza di acido folico.

L'anemia durante la gravidanza è favorita anche dalla gemellarità, dalle gravidanze ravvicinate, dalle infezioni urinarie e da alcuni farmaci. Il trattamento e la prevenzione si basano sulla prescrizione di ferro e di acido folico.

Dott. Lyonel Rossant, Dott.ssa Jacqueline Rossant-Lumbroso

Commenta
24/07/2012
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto