Home  
  
  
    39a settimana di gravidanza
Cerca

Settimane di gravidanza
Sviluppo del feto
Gravidanza mese per mese
Dieta in gravidanza
La gravidanza settimana per settimana
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

39a settimana di gravidanza

La mia gravidanza – 39a settimana di gravidanza. Nel corso di queste ultimissime settimane di gravidanza, il tuo bimbo occupa ormai tutto l'utero e comprime vasi sanguigni, viscere e gli organi dell'addome. Porta pazienza, tra pochi giorni avrai il tuo bambino tra le braccia! La comparsa di contrazioni regolari e dolorose non ti lascia dubbi: è iniziato il travaglio. Tieniti pronta ad andare in reparto maternità!

39a settimana di gravidanza
© Getty Images

Sviluppo del feto: 39a settimana

Beninteso, il peso e le dimensioni del bambino variano molto, ma in media misura 50 cm e ora pesa circa 3,5 Kg. Le dita delle mani e dei piedi sono completamente formate. Gli occhi sono blu per ora, ma possono cambiare nei mesi a venire. Leggi tutto

I sintomi di questa settimana

  • Si rompono le acque
  • Comincia il travaglio

Il mio corpo alla trentanovesima settimana di gravidanza

Di tanto in tanto si verificano leggere contrazioni, che però non bastano a provocare la dilatazione dell'utero. I legamenti della sinfisi pubica si tendono, provocando dei dolori a livello del pube. Il tuo bambino occupa ormai tutto l'utero e quindi comprime i vasi sanguigni, le viscere e in generale tutti gli organi contenuti nella cavità addominale, e inoltre spinge sulle costole e sullo sterno provocandoti delle fitte al fianco. Pazienta ancora un po': tra meno di una settimana tutto questo non sarà che un lontano ricordo!

Alcune possono avvertire già le prime contrazioni. La loro frequenza e il fatto che sono regolari e dolorose non lascia dubbi: è iniziato il travaglio. Se non si sono ancora rotte le acque, aspetta ad andare in ospedale finché le contrazioni non si distanziano di 5 minuti. Se invece ti si sono già rotte le acque, il bambino non si trova più in un ambiente sterile: corri immediatamente in ospedale per non esporlo a rischi di infezione.

39a settimana: altri articoli che ti possono interessare

Perdere peso dopo il parto: la dieta post-gravidanza

Hai dato luce ad un bebè meraviglioso e sei ultrafelice. Ma ti farebbe felice anche rientrare nei tuoi jeans... Per ritrovare più in fretta la linea senza importi una dieta troppo drastica, prendi in mano la situazione da subito. Leggi tutto

La storia del parto

Le donne partoriscono dalla notte dei tempi e solo negli ultimi 4 secoli il parto è diventato oggetto di studi medici ed ospedalizzato... Leggi tutto

Parto: scegliere la posizione giusta

Prima del XVIII secolo, la donna partoriva in piedi per facilitare la discesa del feto. Oggi, si riscopre tutto l'interesse del principio di gravità. Palloni, sedie da parto e vasche da bagno hanno fatto la loro comparsa nei reparti maternità per incoraggiare i cambi di postura. Ma la posizione ginecologica rimane ancora dominante al momento del parto. Leggi tutto

Quale contraccettivo dopo la gravidanza?

Sei appena tornata a casa con il tuo bambino, felice ma stanca... e forse non hai voglia di vivere subito una nuova gravidanza! Allora non dimenticare la contraccezione… Leggi tutto

Cosa succede durante il parto?

Dopo nove mesi di vita intrauterina, il feto si separa dall'organismo materno. Questo fenomeno fisiologico sfocia nella nascita del bambino e si chiama parto. Scopri cosa succede durante il travaglio e il parto. Leggi tutto

Pubblicato il 22/02/2012Commenta

40a settimana di gravidanza 38a settimana di gravidanza

Le altre settimane del terzo trimestre di gravidanza

Gli altri trimestri della mia gravidanza


Per saperne di più:



Newsletter

Forum Gravidanza

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto