Home  
  
  
    Il secondo mese di gravidanza
Cerca

Settimane di gravidanza
Sviluppo del feto
Gravidanza mese per mese
Dieta in gravidanza
La gravidanza mese per mese
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il secondo mese: dalla quinta all'ottava settimana

La gravidanza, nella maggioranza dei casi, è stata scoperta ed iniziano tutte le implicazioni psicologiche di questo periodo. Ai sintomi fisici si uniscono quelli emotivi causati in questo mese sopratutto dagli sbalzi ormonali. L'aumento degli estrogeni provoca infatti la produzione di endorfine che generano buonumore e fiducia in se stesse ma i cui cali improvvisi portano invece ad instabilità e tristezza immotivati. L'apporto del partner è spesso fondamentale per riuscire a trovare un equilibrio perfetto.

Il secondo mese di gravidanza
© Getty Images

Secondo mese: la quinta settimana

Le cellule all'interno dell'embrione sono suddivise in tre strati, ciascuno dei quali genererà i diversi organi. Si forma il tubo neurale da cui nasceranno il midollo spinale ed il cervello del neonato.

Iniziano a formarsi alcune protuberanze che altro non sono che le future orecchie, mani e piedi.

Il cervello si divide nelle tre aree fondamentali per lo sviluppo, anche gli occhi cominciano a prendere forma mentre l'aspetto diventa simile a quello di un piccolo pesciolino di 6 mm ancorato al cordone ombelicale.

Altri consigli e articoli sulla quinta settimana di gravidanza

Secondo mese: la sesta settimana

La formazione del cervello procede velocemente, facendo si che la testa sia molto più grande del resto del corpicino. I lineamenti facciali iniziano a prendere forma così come gli alluci e gli abbozzi delle altre dita benché gli arti somiglino ancora molto a piccole pinne.

Iniziano a formarsi gli organi interni: polmoni, fegato e pancreas.

Il cuore appare ben diviso in due cavità ed inizia a battere al ritmo incessante di 150 battiti al minuto.

Gli ormoni prodotti dalla placenta influenzano l'apparato digerente della madre causando stitichezza e perdita di appetito.

Altri consigli e articoli sulla sesta settimana di gravidanza

Secondo mese: la settimana settimana

Avete superato la metà del primo trimestre ed il bambino è grande circa quanto un pisello ma durante questa settimana raddoppierà le sue dimensioni.

Compare anche la vera e propria placenta che circonderà il bambino fino al parto.

Il sistema nervoso è ormai formato ed l'embrione inizia a muoversi. Si sviluppano le palpebre ed il nervo ottico, i capelli e la lingua. Il cordone ombelicale è sempre più lungo permettendo al feto di muoversi all'interno dell'utero con maggiore libertà.

Altri consigli e articoli sulla settima settimana di gravidanza

Secondo mese: l'ottava settimana

A otto settimane il bambino misura circa 13 mm, circa diecimila volte più grande dell'uovo fecondato. Iniziano a svilupparsi ossa e muscoli e, con la formazione del nervo olfattivo, spunta anche la punta del naso.

I genitali non sono completamente formati ed è ancora presto per poter conoscere con certezza il sesso del bambino.

Tutti gli organi si spostano per occupare la loro corretta posizione ma non sono ancora in grado di funzionare, occorrono loro ancora molti mesi di sviluppo.

L'utero è delle dimensioni di un pompelmo e, sopratutto nelle donne più magre, si può iniziare a vedere una piccola sporgenza sul ventre.

Altri consigli e articoli sull'ottava settimana di gravidanza

Secondo mese: è importante sapere che...

All'inizio del secondo mese occorre farsi visitare da un ginecologo per programmare i controlli, le ecografie ed anche eventuali esami come l'amniocentesi. Spesso le liste d'attesa sono molto lunghe ed occorre prenotare le prestazioni con largo anticipo.

Dalla settima settimana è possibile effettuare una prima ecografia che permetterà di controllare l'evoluzione del bambino, datare con precisione la gravidanza per conoscere la data presunta per il parto e verificare il numero degli embrioni (nel caso dei gemelli).

E' importante anche assicurarsi che il cuore batta correttamente, sentire il suono del cuore del proprio bambino è un'emozione unica che ricorderete per tutta la vita.

Vita a tre

Estrogeni e progesterone contribuiscono a far sentire la donna più bella e sensuale ed il suo stato d'animo si riflette anche sul partner.

Sono moltissime le donne che avvertono in questo mese un aumento del desiderio sessuale e, con il permesso del ginecologo, è possibile fare l'amore senza preoccupazioni.

L'atto sessuale non nuoce al bambino che è al sicuro nel sacco amniotico che lo protegge da eventuali sbalzi o colpi.

Commenta
29/08/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto