Home  
  
  
    Perdere peso dopo la gravidanza
Cerca

Il tuo corpo dopo il parto
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Quanto tempo è necessario per perdere i chili presi in gravidanza?

Essere in forma subito dopo la gravidanza costituisce uno dei pensieri fissi di molte neomamme. Togliere quei chili di troppo accumulati durante i nove mesi di gestazione per godere nuovamente della propria forma fisica. Ma quanto tempo è necessario per perdere i chili in eccesso acquisiti durante la gravidanza? Scoprilo con Doctissimo.

Perdere peso dopo la gravidanza
© Getty Images

Essere in forma subito dopo la gravidanza costituisce uno dei pensieri fissi di molte neomamme. Togliere quei chili di troppo accumulati durante i nove mesi di gestazione per godere nuovamente della propria forma fisica. Ma quanto tempo è necessario per perdere i chili in eccesso acquisiti durante la gravidanza? Scoprilo con Doctissimo.

Quale è l'aumento di peso consigliato in gravidanza?

Prima di capire la tempistica è importante analizzare il giusto aumento di peso ottenuto con la gravidanza. La maggior parte degli specialisti raccomanda un aumento di peso basato sul peso iniziale, ovvero quello prima della gravidanza. Le donne con un indice di massa corporea (IMC) normale, dovrebbero aumentare dagli 11 ai 16 chili circa, fino a 20 chili in caso di gravidanza gemellare. Le donne sovrappeso dovrebbero invece aumentare dai 7 agli 11 chili circa, ma non devono in ogni caso decidere di mettersi a dieta o di perdere peso durante il periodo di gestazione. Consulta il medico per determinare qual'è l'aumento di peso più salutare e sicuro nel tuo caso. La gravidanza è un percorso estremamente soggettivo e personale e l'aspetto più importante da tenere in considerazione è quello di prendersi cura di te stessa, seguendo un regime alimentare salutare e assicurandosi di assumere la quantità di vitamine per soddisfare il tuo fabbisogno e quello del bambino. 

E se durante la gravidanza aumenti troppo di peso?

In questo caso, avrai una quantità maggiore di chili da smaltire dopo la nascita del bambino. Gli studi dimostrano che se i chili in eccesso non vengono smaltiti nel giro di un anno, esistono maggiori probabilità che il peso extra diventi permanente. Se è tua intenzione affrontare una nuova gravidanza, è consigliabile ritornare al peso forma ottimale prima del concepimento.

Serve circa un anno...

Gli specialisti affermano che è consigliabile non mettersi a dieta durante le sei settimane successive al parto. La cosa migliore che puoi fare durante questo periodo è quella di focalizzarti su un regime alimentare salutare. La maggior parte delle neomamme si sente stanca, spossata, priva di energia e sperimenta la privazione del sonno. Per questo motivo è di estrema importanza seguire un'alimentazione salutare. La perdita dei chili in eccesso è un processo che va affrontato con cautela e in modo graduale. Solitamente il peso forma si recupera nel giro di un anno. Non prefiggerti obiettivi poco realistici e ancor meno salutari. La quantità di peso che dovresti perdere settimanalmente dovrebbe variare da mezzo chilo a un chilo circa.

Dimentica i personaggi famosi

Il fatto che le donne appartenenti al mondo dello spettacolo riescano a perdere i chili in eccesso velocemente, non significa che stiano seguendo il modo più sicuro e salutare per farlo. Ingaggeranno un personal trainer che possa aiutarle a ritornare in forma rapidamente. Ricorda però che questa loro esigenza di perdere peso è dovuta a motivi di lavoro. Nel mondo dello spettacolo, l'immagine è di fondamentale importanza. Ridurre le calorie in modo inopportuno o seguire una dieta drastica per rientrare in quel paio di jeans che tanto ami, non ti aiuterà. Una buona e sana alimentazione è fondamentale, così come lo sono il sonno e l'attività fisica.

La mancanza di sonno influisce sulla perdita di peso?

Gli studi dimostrano che sei mesi dopo il parto, le mamme che dormono meno di sei ore per notte hanno più difficoltà a perdere peso rispetto alle mamme che dormono più di sei ore. E' necessario apportare molti cambiamenti quando in casa c'è un neonato e ancora di più se sono presenti altri bambini che necessitano della massima attenzione. Riposare è importante perché ti permette di focalizzarti al meglio sulla dieta salutare che devi seguire e sul tempo necessario per essere fisicamente attiva. Non fare la “mammasuper” finché non ritornerai ad avere l'energia necessaria.

Commenta
19/01/2015
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto