Home  
  
  
    Sintomi della gravidanza
Cerca

Come so di essere incinta?
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I sintomi della gravidanza: quali sono e quando iniziano?

Non tutte le donne avvertono i classici sintomi della gravidanza, e alcune non ne sentono nemmeno uno. Ma quali sono i sintomi della gravidanza? Quando iniziano solitamente?

Sintomi della gravidanza
© Getty Images

Non tutte le donne avvertono i classici sintomi della gravidanza, e alcune non ne sentono nemmeno uno. Ci sono parecchi fattori che influenzano la gamma e l'intensità dei sintomi, come per esempio l'età, l'ambiente lavorativo, lo stato di salute, la dieta, le gravidanze pregresse, il fumo e la reazione del corpo agli ormoni della gravidanza. Ma quali sono i sintomi della gravidanza? Quando iniziano solitamente?

I sintomi della gravidanza: quelli precoci

I primi sintomi della gravidanza variano da donna a donna e ovviamente da gravidanza a gravidanza. Ognuna può avere sintomi diversi o simili. Inoltre, poiché i sintomi iniziali della gravidanza spesso assomigliano a ciò che accade prima e durante le mestruazioni, è possibile che alcuni dei sintomi non si riconoscano. È importante tenere a mente che i sintomi possono essere causati da altri fattori, oltre che dall'essere incinta. Quindi, il fatto che si notano alcuni di questi sintomi non significa necessariamente che tu sia incinta. L'unico modo per dirlo con certezza è fare un test. Ecco i primi sintomi:

  • macchie sanguigne
  • crampi
  • bianco latteo di scarico dalla vagina.
  • cambiamenti del seno
  • la sensazione insolita di stanchezza è un sintomo precoce di gravidanza che si può verificare non appena una settimana dopo il concepimento

Altri sintomi della gravidanza

L'equilibrio alterato degli ormoni nel corpo può causare sintomi multipli. Ad esempio:

  • Molte donne soffrono di una minzione frequente a partire dalla sesta settimana o ottava dopo il concepimento. Anche se questo potrebbe essere causato da una infezione delle vie urinarie, dal diabete, o dall'uso eccessivo di diuretici, se sei incinta, è molto probabilmente dovuto all'aumento dei livelli di ormoni
  • L'aumento del livello di progesterone può anche causare stitichezza. Il progesterone rallenta il percorso del cibo attraverso l'intestino. Quindi bevi molta acqua, esercitando, e mangiate cibi ricchi di fibre per aiutarti a compensare questo problema
  • Sbalzi d'umore sono frequenti, soprattutto durante il primo trimestre. Anche questi sono dovuti alle variazioni ormonali
  • Molte donne soffrono di frequenti mal di testa, seppur lievi, oppure ad un mal di schiena cronico
  • Vertigini e svenimenti possono essere correlati alla dilatazione dei vasi sanguigni, pressione sanguigna più bassa e zucchero nel sangue

Gravidanza: quando iniziano i primi sintomi?

Gran parte dei sintomi iniziano a manifestarsi in modo evidente non prima delle sei settimane di gravidanza. Il calcolo inizia dalla data delle ultime mestruazioni. Nausea e vomito sono tra i più comuni. Iniziano attorno alla sesta settimana e si protraggono per tre mesi. Tendono a migliorare attorno alla dodicesima settimana, ma per alcune donne continuano fino a tutta la gravidanza.

Commenta
19/01/2015
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto