Home  
  
  
    I test di gravidanza sono affidabili?
Cerca

I test di gravidanza
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I test di gravidanza acquistati in farmacia sono attendibili?

I test di gravidanza fai da te rappresentano un metodo semplice, rapido ed efficace per confermare o escludere una gravidanza. Oltre ad abbreviare i tempi di attesa necessari per l'accertamento della gravidanza, riducono l'ansia e l'apprensione legate all'incertezza del responso. Il vantaggio di questi test sta dunque nella precocità, e nella possibilità di sapere prima di recarsi dal medico se il ritardo sia dovuto con buone probabilità alla gravidanza. Ma questi test sono affidabili o no?

I test di gravidanza sono affidabili?
© Getty Images

I test di gravidanza fai da te rappresentano un metodo semplice, rapido ed efficace per confermare o escludere una gravidanza. Oltre ad abbreviare i tempi di attesa necessari per l'accertamento della gravidanza, riducono l'ansia e l'apprensione legate all'incertezza del responso. Il vantaggio di questi test sta dunque nella precocità, e nella possibilità di sapere prima di recarsi dal medico se il ritardo sia dovuto con buone probabilità alla gravidanza. Ma questi test sono affidabili o no?

L’efficienza dei test di gravidanza

I test di gravidanza immediati sono acquistabili in farmacia o nei supermercati, e si basano sull'individuazione della gonadotropina corionica nelle urine, a differenza del prelievo che valuta la presenza dello stesso ormone nel sangue. Questo ormone è prodotto generalmente solo in caso di gravidanza e quindi è molto difficile trovarsi in mano un test falsamente positivo. Un falso positivo potrebbe derivare da un aborto spontaneo, oppure dall’inizio della menopausa, o ancora se vengono assunte precise sostanze contro l’infertilità.

Cosa sono?

I test nella scatola generalmente sono due, per consentire la ripetizione del test a conferma del risultato dopo un intervallo di tempo. Sono semplici stick di materiale plastico, impugnabili come una penna, che contengono una striscia reattiva alla gonadotropina corionica. Per verificarne la presenza è sufficiente bagnare per pochi secondi lo stick con il normale flusso di urina, meglio con la prima urina del mattino che è più ricca dell’ormone, e dopo pochi minuti, se la presenza è confermata, sulla finestra dello stick comparirà la linea o il simbolo che denota la positività del test. Alcune marche indicano sulle istruzioni che i test sono addirittura in grado di rilevare la positività già otto giorni dopo l’ovulazione, può essere che in alcuni casi accada, ma così precocemente potrebbero aversi i cosiddetti falsi negativi. Non in tutte le gravidanze l’ormone è rilevabile così presto, e quindi è generalmente più indicato aspettare qualche giorno in più, tanto che le probabilità di esito corretto crescono notevolmente dopo il primo giorno di ritardo. 

L’attendibilità dei test di gravidanza

L’attendibilità completa del risultato è comunque considerata a partire dal settimo giorno di ritardo del ciclo, ciò significa che gli ormoni della gravidanza a quell’epoca dovranno essere necessariamente presenti, altrimenti con la quasi certezza si potrà escludere la gravidanza. Ma anche allora possono in rari casi aversi ancora falsi negativi, nel caso, sarà bene consultare il ginecologo, che consiglierà l’esame del sangue. Non tutti i test hanno la stessa sensibilità: significa che alcuni sono in grado di rilevare una minore concentrazione di HCG nel sangue, e quindi possono dare esito positivo più precocemente, altri necessitano di maggiore quantità di ormone, e quindi più tempo dalla data dell’ovulazione. Ricordati di non bere molto prima del test, perché l’acqua potrebbe diluire in modo eccessivo le urine e falsare il risultato.

Test di gravidanza: marche e costi

I costi sono variabili, ma in linea di massima la scatola con due test costa meno di 20 euro, quella con uno circa la metà. Le marche in commercio sono molte, fra loro ci sono poche differenze, forse la principale sta proprio nella precocità di lettura sulla base della concentrazione dell’ormone. Nelle istruzioni generalmente dichiarano l’attendibilità fin dal primo giorno di ritardo, altri richiedono almeno sette giorni dal mancato ciclo per avere la certezza completa del risultato. Diciamo che in molti casi il primo giorno di ritardo sarà sufficiente per leggere l’esito reale ma soprattutto in caso di negatività, è bene aspettare i sette giorni. Ecco le marche più diffuse:

  • Conferma 3
  • Diagnosis
  • First response
  • Clearblue
  • Predictor
  • Artsana
  • Angelini

Commenta
25/05/2015
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Test famiglia

Salute: sei pronta a diventare mamma?

Calcola la data del parto